Agenzie per il Lavoro

Commissioni sindacali territoriali

Le Commissioni Sindacali Territoriali (CST) istituite in ogni regione hanno le funzioni definite dal CCNL di settore e in particolare:

a) la titolarità degli accordi di cui all’articolo 25 di pertinenza territoriale nonché il monitoraggio sugli esiti occupazionali derivanti dall’attività di riqualificazione professionale;

b) il monitoraggio sull’apprendistato;

c) la conciliazione, su richiesta delle parti, per vertenze individuali irrisolte a livello di Agenzia;

d) il confronto sui diritti di informazione attualmente previsti dall’articolo1 comma 2 del presente CCNL;

e) l’individuazione di interventi di Politica Attiva del Lavoro attivabili in ambito regionale;

f) il monitoraggio degli accordi istituzionali che prevedono l’utilizzo di risorse Temp;

g) gli accordi ed il monitoraggio sulle azioni di sistema;

h) il monitoraggio sui contratti di somministrazione con Monte Ore Garantito dopo 18 mesi dall’avvio della sperimentazione;

i) il monitoraggio sugli accordi di produttività stipulati in conformità con l’Accordo Interconfederale;

j) la titolarità sulla individuazione degli ambiti di intervento della formazione continua;