Commissione Pari Opportunità

La Commissione Pari Opportunità ha finalità di promuovere e favorire la cultura delle pari opportunità nell’ambito del lavoro somministrato.

L’attività è indirizzata a intervenire sia in un’ottica di genere, sia in una prospettiva più ampia di PO contrastando ogni forma di discriminazione. A tal fine, la commissione esamina l'andamento dell'occupazione (femminile) e analizza le problematiche collegate all'accesso delle donne alla formazione e ai lavori non tradizionalmente femminili.

La commissione, inoltre, studia interventi per facilitare l'inserimento, promuovendo azioni positive come stabilito dalla Legge 125/91. Esamina le richieste relative al riconoscimento delle prestazioni e monitora gli interventi previsti a sostegno della genitorialità e della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. 

La commissione è costituita da 6 componenti, 3 di designazione datoriale e tre di parte sindacale e si è insediata il 30 Marzo 2010.

 
 
 
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: