News

22 giugno 2018

Novità sul regolamento infortuni a partire dal 1 luglio

Si avvisano le lavoratrici e i lavoratori che a partire dal 1 luglio 2018 sono entrate in vigore alcune modifiche riguardanti la prestazione “infortuni”.

A partire dal 1 luglio 2018 le domande non devono più essere spedite entro 90 giorni dalla data di cessazione del rapporto di lavoro ma entro 90 giorni dalla data riportata sul “prospetto di liquidazione e rimborso spese Inail” da allegare alla richiesta.

Nell’ottica di snellire le procedure e richiedere meno documentazione agli aventi diritto, non vengono più richiesti tutti i certificati Inail con date consequenziali in possesso dei lavoratori dall’inizio alla chiusura dell’infortunio: è sufficiente solo il primo certificato Inail o il certificato medico di pronto soccorso collegato all’evento.

E’ stato creato un nuovo Modulo Decessi dedicato per i familiari che intendono avvalersi del contributo di Ebitemp per i lavoratori deceduti in conseguenza di un infortunio sul lavoro o di un decesso sul luogo di lavoro per cause naturali.

Le modifiche introdotte hanno decorrenza 1 luglio 2018, con conseguente aggiornamento del regolamento e della modulistica presenti sul sito di Ebitemp.

Si evidenzia per le indennità della prestazione infortuni i pagamenti possono essere effettuati solo su conto corrente bancario.

Per maggiori informazioni consultare la sezione Lavoratori/Indennità per infortunio del sito di Ebitemp.

Sorry, no attachments exist.