La SuperAbilità in cucina (2016 – 2017)

Associazione che presenta il Progetto:

Assosomm – Associazione Italiana delle Agenzie per il Lavoro

I destinatari del progetto:

Il progetto è rivolto a nr. 10 soggetti con patologia psichiatrica ospiti nella Comunità Terapeutica Assistita “Villa San Giorgio” – Ragusa.

Le finalità che il progetto intende perseguire:

Il progetto, prevede, una volta terminata la formazione professionale e dopo un test di apprendimento delle competenze acquisite, l’inserimento degli allievi in n. 5 aziende della ristorazione.

Descrizione degli obiettivi:

La Formazione in cucina ha come obiettivo quello:

  1. di definire uno spazio protetto all’interno del quale si facilita il recupero e l’acquisizione di competenze specifiche nella direzione di un’autonomia funzionale sempre maggiore, nel contribuire a creare quel clima emotivo di condivisione sperimentabile nel piccolo gruppo;
  2. di acquisire le competenze necessarie per lavorare all’interno di un ristorante e le conoscenze delle materie prime utilizzate in cucina, le tecniche di produzione degli impasti, la realizzazione individuale delle più tipiche produzioni di cucina;
  3. di coinvolgere i partecipanti in lavori di gruppo e individuali che permettono all’allievo di apprendere le conoscenze tecniche, la manualità pratica e l’affinamento estetico necessari a questa professione. Oltre alle classiche nozioni di teoria, il partecipante utilizzerà tutti gli strumenti e le attrezzature messi a disposizione affinché possa imparare da subito a gestire a meglio un locale, come si presentano i piatti ai clienti, come si accoglie il cliente e in che modo lo si consiglia nella scelta.

Tempo di realizzazione:

6 mesi.