News

24 aprile 2020

Infortunio sul lavoro e riconoscimento Inail in caso di infezione da Covid-19

Alla luce dell’art. 42, comma 2, del D.L. n. 18/2020 – e della successiva Circolare INAIL n. 13/2020 – il quale, nei casi accertati di infezione da nuovo coronavirus (SARS-CoV-2) in occasione di lavoro, riconosce la relativa tutela di cd. “malattia-infortunio” al lavoratore,

 

si precisa che:

 

in adeguamento alla normativa emergenziale vigente, per la prestazione Ebitemp “Infortuni”, potranno essere accolte le relative richieste di indennizzo riconosciute da Inail per tale fattispecie.
Le modalità e i requisiti di accesso alla prestazione rimangono invariati rispetto a quelli attualmente previsti.
Si precisa che l’indennizzo di Ebitemp per “malattia-infortunio” scaturito da Coronavirus è cumulabile con la diaria giornaliera erogata da Ebitemp per la prestazione “Ricoveri ospedalieri per Positività al Covid 19” o con l’indennità per “Isolamento domiciliare per positività al Covid-19”, eventualmente richiesta da uno stesso lavoratore/trice.

Per i casi di decesso in seguito a positività da Covid-19 è temporaneamente prevista una liberalità straordinaria: clicca qui per accedere al box Prestazioni straordinarie per Covid-19

Sorry, no attachments exist.