Istruzione - Materiale didattico e libri (per i figli o minori sotto tutela) - Ebitemp
Seguici su Forma.temp Ebitemp in
  • Home
  • /
  • Sostegno
  • /
  • Istruzione – Materiale didattico e libri (per i figli o minori sotto tutela)

Istruzione – Materiale didattico e libri (per i figli o minori sotto tutela)

Cosa prevede


 

A chi si rivolge

Alle lavoratrici ed ai lavoratori con un contratto di lavoro in somministrazione che abbiano fiscalmente a proprio carico figli o minori sotto tutela, iscritti ad una scuola Primaria o Secondaria o all’Università con attestazione di frequenza in corso di laurea.


Quali sono i requisiti

La lavoratrice o il lavoratore dovrà avere un’anzianità di lavoro in somministrazione pari complessivamente a 60 giorni da far valere nel periodo compreso tra il 1° settembre ed il 31 agosto di ciascun anno scolastico o accademico. Entro il 31 agosto dell’anno scolastico di riferimento (es. il 31 agosto 2019 è termine ultimo per richiedere buono per anno scolastico 2018/2019 presentando, con riferimento all’esempio specifico, il certificato di frequenza ).


Cosa si può ottenere

Un contributo per ogni figlio o minore sotto tutela fiscalmente a carico per acquisto di libri o materiale didattico del valore di 200€. Nel caso i familiari rientranti nel diritto risultino fiscalmente a carico del lavoratore al 50% il rimborso erogato da Ebitemp sarà pari al 50% di quanto spettante (100 euro). Per la prestazione “Sostegno all’istruzione” sono consentiti pagamenti tramite bonifico domiciliato o carte ricaricabili revolving solo al di sotto della soglia massima di 500 euro; per importi superiori è necessario indicare un cc bancario intestato al lavoratore/trice.


Cosa si deve fare

La richiesta deve essere inviata entro il 31 agosto dall’anno scolastico o accademico di riferimento con una delle seguenti modalità:

  1. attraverso l’area riservata di My Ebitemp*, dalla quale è possibile monitorare l’andamento della richiesta e integrare eventuale documentazione mancante;
  2. inviando i moduli e tutta la documentazione completa tramite raccomandata con ricevuta di ritorno a EBITEMP – SOSTEGNO ALL’ ISTRUZIONE CORSO VITTORIO EMANUELE II, 269 – 00186 ROMA;

  ATTENZIONE: Per poter presentare domanda è necessario aver maturato almeno 60 giorni di anzianità con contratti di somministrazione a partire dal 1 settembre di ogni anno: le richieste complete potranno pertanto pervenire solo a partire dal 1 novembre di ogni anno (le richieste pervenute prima di aver maturato il requisito saranno necessariamente sospese in attesa di documentazione attestante la maturazione del requisito di anzianità richiesto). *Si ricorda che l’unica modalità riconosciuta di ricezione delle richieste pervenute con il supporto degli Sportelli Territoriali Sindacali è tramite piattaforma MyEbitemp, non sono accettate raccomandate o PEC.   Documenti da allegare: 

  • Fotocopia di un documento d’identità (Carta di identità, passaporto o patente di guida) e codice fiscale;
  • Copia del contratto di somministrazione a tempo determinato, tutte le eventuali proroghe e ultima busta paga;
  • Copia del contratto di somministrazione a tempo indeterminato e ultima busta paga;
  • Autocertificazione figli fiscalmente a carico;
  • Copia del codice fiscale del figlio o del minore sotto tutela per cui è richiesta la prestazione;
  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione iscrizione alla scuola primaria o secondaria o università con attestato di frequenza in corso;
  • Documento del tribunale dei minori che attesti la tutela del minorenne;
  • Certificato di stato di famiglia (nel caso di accesso alla prestazione di soggetto minorenne).

N.B. Al fine di garantire l’erogazione della prestazione richiesta, Ebitemp si riserva il diritto di richiedere all’interessato documentazione ulteriore e diversa rispetto a quella sopra indicata, o la documentazione in originale. I moduli di domanda, con l’elenco degli allegati da inviare, sono anche disponibili presso le filiali delle Agenzie per il Lavoro o presso le sedi di Felsa – Cisl, Nidil Cgil e UILTemp. Per ulteriori informazioni: numero verde numero verde 800.672.999 Gli uffici amministrativi di Ebitemp non sono abilitati a rispondere a domande relative alla gestione delle pratiche. Ebitemp, a tutela dei propri diritti, si riserva ogni facoltà, compresa quella di adire le vie legali, in presenza di dichiarazioni false o documenti contraffatti o comunque in presenza di comportamenti potenzialmente idonei ad integrare gli estremi di un illecito sia civile che penale.

Domande frequenti


Entro quanto tempo devo presentare domanda?

E’ possibile presentare domanda entro il 31 agosto dell’anno scolastico di riferimento, dopo aver maturato almeno 60 giorni di contratto tra 1 settembre e il 31 Agosto di ogni anno. Per poter presentare domanda è necessario aver maturato almeno 60 giorni di anzianità con contratti di somministrazione a partire dal 1 settembre di ogni anno: le richieste complete potranno pertanto pervenire solo a partire dal 1 novembre di ogni anno (le richieste pervenute prima di aver maturato il requisito saranno necessariamente sospese in attesa di documentazione attestante la maturazione del requisito di anzianità richiesto).

 

Nel caso i figli siano fiscalmente a carico al 50% ho diritto a qualche agevolazione?

 

In quel caso il rimborso erogato da Ebitemp sarà pari al 50% di quanto spettante (100 euro).

Tra i documenti richiesti è presente la Dichiarazione sostitutiva di certificazione iscrizione all'anno scolastico, cosa si intende nel dettaglio?

Nell'ottica di snellire la procedura e accelerare l'acquisizione dei documenti, è stata data facoltà ai lavoratori e alle lavoratrici di presentare un'autocertificazione di iscrizione all'anno scolastico per ognuno dei figli per cui si intende presentare richiesta di contributo a Ebitemp. Ebitemp si riserva la possibilità di effettuare delle verifiche a campione presso gli istituti scolastici citati per accertarsi della veridicità di quanto dichiarato.

Sono un lavoratore minorenne con contratto in somministrazione. Cosa posso fare per accedere alle prestazioni di Ebitemp?

Le richieste presentate da soggetti minori devono essere sottoscritte dall’esercente la potestà genitoriale; anche il modulo privacy e tutte le eventuali autodichiarazioni devono essere sottoscritte dall’esercente la potestà genitoriale. La verifica della qualità di esercente la potestà genitoriale può essere ottenuta mediante il certificato di stato di famiglia.